CHIAMA +34 617.374.130 / +34 635.632.009

Home » prepararsi al trasferimento » AEREO E ANIMALI DOMESTICI

AEREO E ANIMALI DOMESTICI

Sicuramente tanti di voi si chiedono se è possibile viaggiare in aereo e animali domestici….in questo post inserirò tutte le compagnie aeree che accettano il vostro amico a 4 zampe anche in cabina….

alitalia_logo_hp_tcm12-11481

ANIMALI

Non vuoi separarti dal tuo cane, gatto, furetto o canarino nemmeno durante le vacanze?
Scopri tutto quello che c’è da sapere per un volo in piena regola:

  • abitualo al trasportino o alla gabbia, in caso di viaggio in stiva, almeno 5 giorni prima
  • dagli regolarmente da bere prima della partenza in piccoli quantitativi
  • dagli da mangiare fino a 4 ore prima della partenza ed assicurati che abbia cibo sufficiente per il viaggio
  • consulta il veterinario per decidere se è necessario somministrare o meno eventuali tranquillanti

Il servizio di trasporto animali non è disponibile su tutti gli aeromobili e le dimensioni massime imbarcabili variano a seconda dell’aeromobile utilizzato, è quindi importante informarsi in anticipo presso le Assistenze Speciali.

CANI, GATTI E FURETTI

Per viaggiare in UE, i cani e i gatti devono essere muniti di:

  • passaporto rilasciato da un veterinario, che riporti le vaccinazioni e lo stato di salute dell’animale
  • tatuaggio leggibile o sistema elettronico di identificazione (transponder)

Ricorda:

  • che gli animali di età inferiore ai 3 mesi, quindi non ancora sottoposti al vaccino antirabbia, non possono viaggiare in Europa
  • di verificare eventuali disposizioni o restrizioni del Paese in cui ti rechi presso l’Ambasciata, il Consolato o consultando il Travel Information Manual della IATA
  • che nel Regno Unito e in Irlanda non è consentito il trasporto di animali
  • che il trasporto di cani guida o d’assistenza riconosciuti per passeggeri disabili è gratuito (i cani d’assistenza riconosciuti possono viaggiare nel Regno Unito e in Irlanda)

Sono possibili altre limitazioni all’introduzione di alcune specie animali a seconda del paese di destinazione.

VOLATILI

Per prevenire la diffusione dell’influenza aviaria, l’UE e il Ministero della Salute hanno disposto il divieto assoluto di accettazione di volatili originari da paesi asiatici, Turchia, Russia, Sud Africa, Romania, Croazia e tutti gli stati della penisola balcanica. Per motivi si sicurezza sanitaria, non è possibile trasportare pappagalli e pappagallini.

SUPPLEMENTO

L’animale domestico è soggetto al pagamento di un supplemento, il cui costo* è riportato nelle tabelle sottostanti:

ITALIA EUROPA, EST EUROPA, NORD AFRICA MEDIO ORIENTE GIAPPONE E CINA CANADA, SUD AMERICA, AFRICA CENTRALE DA USA PER RESTO DEL MONDO DA RESTO DEL MONDO PER USA
ANIMALI IN CABINA
(FINO A 10 KG INCLUSA GABBIA E CIBO)
20 75 200 200 200 260 200
ANIMALI IN STIVA
(FINO A 75 KG INCLUSA GABBIA E CIBO)
20 75 200 200 200 260 200

Il trasporto in cabina è soggetto a specifiche condizioni:

  • l’animale deve rimanere per tutto il viaggio in un trasportino che non superi:
    • 24 cm di altezza
    • 40 cm di lunghezza
    • 20 cm di larghezza
  • il trasportino deve consentirgli di stare in posizione comoda, di potersi girare e accucciarsi; deve essere ben aerato, impermeabile, resistente e preferibilmente semirigido o morbido purché rispetti le precedenti condizioni. Se il trasportino è di tipo morbido o semirigido nella parte superiore può essere anche leggermente (2-4 cm) più alto di quanto indicato.
  • il trasportino può trasportare fino a 5 animali della stessa specie, a condizione che il peso totale (compreso il cibo e il trasportino stesso) non superi i 10kg

Il trasporto in stiva è soggetto a queste condizioni:

  • l’animale deve viaggiare in un trasportino rigido
  • la scocca del trasportino deve essere costituita solo da fibre di vetro o da plastica rigida
  • se il trasportino è dotato di rotelline, queste devono essere tolte. Se sono retraibili, è necessario bloccarle con nastro adesivo
  • le GABBIE per il trasporto di CANI devono essere:
    • dotate di una porta di metallo,  munita di un sistema di chiusura a serraggio che blocca i punti di chiusura situati nella parte centrale, superiore e inferiore della porta
    • le prese d’aria laterali delle GABBIE per il trasporto di CANI non devono essere di plastica ma devono essere obbligatoriamente di metallo
  • le dimensioni della GABBIA possono variare in base al tipo di Aeromobile previsto per il viaggio. Per ulteriori informazioni vi ricordiamo di contattare il nostro Call Center

 

Altri criteri per il comfort e la sicurezza dell’animale

  • Il fondo del trasportino può essere ricoperto con una coperta, con carta da giornale o con un’altra materia assorbente. È vietata la paglia.
  • L’animale non deve avere né guinzaglio né museruola. Questi accessori non devono inoltre essere lasciati all’interno del trasportino
  • L’animale non deve mostrare segni di stanchezza fisica e non deve essere ferito. Consulta il veterinario per decidere se è necessario somministrare o meno eventuali tranquillanti e ricordati di mettere nel trasportino almeno una ciotola per il comfort del tuo animale durante il viaggio. La ciotola deve essere vuota, fissata e accessibile senza aprire il trasportino.

Se non sono rispettate queste condizioni o se l’animale arreca disturbo ai passeggeri, il Comandante titolare del volo può farlo trasferire nella stiva.
Se desideri consigli e suggerimenti su come programmare al meglio il viaggio con il tuo animale consulta il sito Vacanze a 4 zampe.

*Il valore del costo di eccedenza riportato è da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone e Cina), CAD (da Canada) o USD (da USA e resto del mondo)

 

vueling-logo


 

Animali a bordo

Anche il tuo compagno inseparabile viaggia su Vueling

Con Vueling puoi portare il tuo amico a 4 zampe a bordo. Non dimenticare di inserirlo nella tua prenotazione! Risparmierai tempo il giorno della partenza.

  • Potrai portare in viaggio il tuo amico a 4 zampe solo selezionando la Tariffa Basic
  • Ricorda che se viaggi con un animale domestico non potrai selezionare il posto né fare il check-in online.
  • Il giorno della partenza dovrai presentarti al banco accettazione e ti assegneremo un posto, ti daremo la carta d’imbarco e ti forniremo tutte le informazioni necessarie per viaggiare con il tuo animale.
  • Ogni passeggero può portare a bordo un unico animale domestico per un massimo di 2 animali all’interno della cabina su ciascun volo. Non è consentito trasportare animali nella stiva dell’aeromobile.
  • Il tuo animale domestico deve volare in un contenitore da viaggio non rigido.

Porta il tuo amico a 4 zampe per soli 25€ a tratta sui voli nazionali e 40€ a tratta su quelli internazionali e Canarie!

Ti ricordiamo che questo servizio non è disponibile sui voli da e per il Regno Unito.

Per ulteriori informazioni ti invitiamo a prendere visione delle Condizioni di trasporto di animali.

logo air europa

Passeggeri con Animali

Gli animali da compagnia dovranno sempre viaggiare accompagnati dai proprietari o dai loro rappresentanti autorizzati. Sarà necessario arrivare all’aeroporto di partenza con sufficiente anticipo per espletare le pratiche necessarie.

Se intende viaggiare con il suo animale da compagnia:

  • Raccolga tutte le informazioni necessarie sulle normative da osservare
  •  Prenda le dovute precauzioni contro la rabbia

1. Viaggiare all’interno dell’Unione Europea con il suo cane, gatto o furetto

Per viaggiare all’interno dell’ Unione Europea, il suo animale da compagnia dovrà::

  • Disporre di un passaporto europeo per gli animali da compagnia.
  • Essere identificato da un microchip o un tatuaggio (se questo è stato effettuato prima del 03/07/2011).
  • Aver effettuato la vaccinazione antirabbica con un vaccino valido al momento di intraprendere il viaggio.

Inoltre, se si reca in Regno Unito, Irlanda, Malta, Finlandia o Norvegia:

  • Dovrà fare assumere al suo cane praziquantel tra le 48 e le 120 ore prima di arrivare nel Paese di destinazione.

 

2. Viaggiare in paesi terzi con il suo cane, gatto o furetto

Per recarsi in un paese terzo con il suo animale da compagnia, dovrà osservare i requisiti normativi imposti da ogni singolo paese:

  • Chieda informazioni presso l’ambasciata o il consolato di tale paese.
  • Consulti il sito web del Ministero responsabile del paese.

Per ulteriori informazioni, consulti la sezione “Viaggiare con gli animali” del sito del Ministero della Salute o la sezione “Exportación de animales” del sito di CEXGAN (in lingua spagnola).

Per poter viaggiare nei seguenti paesi sarà necessario osservare i requisiti riportati nel punto 1: Andorra, Svizzera, Isole Færøer, Gibilterra, Groenlandia, Islanda, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, San Marino, Città del Vaticano.

 

3. Una volta visitato il paese terzo, tornerà con il suo cane, gatto o furetto?

Se si reca in uno dei paesi terzi indicati nell’Allegato II del Regolamento (UE) 577/2013, per il ritorno dovrà osservare i requisiti indicati nel punto 1.

 

4. Una volta visitato il paese terzo, tornerà con il suo cane, gatto o furetto con il rischio di aver contratto la rabbia? (Paesi non indicati nel punto 3)

Oltre ai requisiti indicati nel punto 1, dovrà osservare anche quanto segue:

  • Sottoporre il suo animale da compagnia a un test immunologico di verifica degli anticorpi in un laboratorio autorizzato prima di intraprendere il viaggio.
  • Il risultato di questo test deve essere superiore a 0,5 UI.

 

La mancata osservanza di tali normative può:

  • Mettere a repentaglio la sua salute e quella del suo animale.
  • Farle correre il rischio di non poter far rientrare il suo animale in Unione Europea, la sua messa in quarantena e persino la sua soppressione.

Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti di Ministero della Salute, CEXGAN e DG Salute e consumatori

Elenco dei laboratori autorizzati

Attenzione: raccolga tutte le informazioni necessarie se intende viaggiare con un altro tipo di animale.

In funzione di specie, razza e peso gli animali viaggeranno in cabina o nella stiva:

ANIMALI IN CABINA

  • Cani, gatti, uccelli (ad eccezione dei rapaci), pesci, tartarughe da acquario e alcuni roditori (criceti, cavie o piccoli conigli).
  • Gli animali da compagnia (cani e gatti) devono avere tutte le vaccinazioni richieste.
  • Viaggeranno in un trasportino omologato con ventilazione.
  • Potranno viaggiare in cabina in funzione delle condizioni di accettazione.
  • Potranno viaggiare in cabina con un supplemento che varia a seconda del paese di destinazione.

ANIMALI IN STIVA

  • Anfibi, insetti, crostacei, rettili (ad eccezione delle tartarughe da acquario), roditori (ad eccezione di criceti, cavie o piccoli conigli), furetti e alcune razze di cani.
  • Gli animali da compagnia (cani e gatti) devono avere tutte le vaccinazioni richieste.
  • Viaggeranno in un trasportino omologato con ventilazione.
  • Viaggeranno nella stiva con supplemento che varierà in funzione del paese di destinazione e delle condizioni di accettazione

ANIMALI IN CABINA / ANIMALI NELLA STIVA

25 € spagna e isole Baleari 40€
50 € europa isole Canarie e Africa 80 €
100 € lunga distanza 160 €
logo iberia

Animali da compagnia


Possono viaggiare nella cabina dell’aereo o come bagaglio in stiva


Iberia non permette il trasporto di animali appartenenti alla famiglia dei mustelidi (furetti, martore, ecc.)

Proibita l’accettazione di animali vivi in stiva nei voli provenienti dalla Nigeria.

È importante conoscere la documentazione necessaria per trasportare i propri cani, gatti, tartarughe, volatili, ecc. E tenere presenti le norme legali e le condizioni per poterli trasportare.

Accettazione in stiva

Per poter imbarcare in stiva animali vivi, è necessario che siano situati in un trasportino adeguato: resistente, sicuro, comodo e ventilato. Si metta in contatto con l’Ufficio prenotazioni al momento dell’acquisto del biglietto.

Per poter trasportare in stiva il proprio animale da compagnia, deve essere situato in un trasportino in conformità con la regolamentazione internazionale:

  1. 1. Realizzato in materiale resistente e sicuro e con una chiusura che offra la garanzia di non aprirsi in nessun momento.
  2. 2. Comodo per la taglia dell’animale e che non presenti nessun deterioramento esterno o interno che possa arrecare danni.
  3. 3. Fornito di ventilazione e di fondo impermeabile.

Il numero di trasportini e le dimensioni degli stessi è limitato a seconda del tipo di aereo. Se ha intenzione di volare con il Suo animale da compagnia, dovrà mettersi in contatto con l’Ufficio prenotazioni affinché lo autorizzi. È possibile autorizzare il viaggio solo quando tutti i tragitti sono confermati.

Tariffe per il trasporto di animali da compagnia per tragitto in stiva

Spagna, Europa, Africa e Medio Oriente America e Angola Con origine America*, Nigeria o Israele
120€ 300€ 300 $ USA

Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente in aeroporto.

* Per viaggi con origine Brasile, sia all’andata che al ritorno la tassa per il trasporto di animali è di 240 USD

Accettazione in cabina

Può trasportarli con sé in cabina se non superano gli 8 kg di peso (incluso il trasportino/borsa da trasporto) con autorizzazione previa dell’Ufficio prenotazioni

Alcuni animali da compagnia possono viaggiare in cabina con sé, previa autorizzazione dell’Ufficio prenotazioni, osservando le seguenti condizioni:

  1. 1. 8 kg di peso massimo, includendo il trasportino o la borsa da trasporto.
  2. 2. Le misure massime del trasportino dovranno essere di 45 cm di lunghezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di altezza e, in ogni caso, la somma di tali dimensioni non dovrà superare mai i 105 cm.
  3. 3. Il trasportino adeguato deve essere consistente, ventilato, con il fondo impermeabile e sicuro. Tale contenitore può essere fornito dal passeggero oppure acquistato da IBERIA al prezzo di 25 euro*.

    *Vendita negli aeroporti. Soggetto a disponibilità.

  4. 4. I volatili dovranno essere trasportati in gabbie resistenti, fornite di chiusura sicura e dalle quali non possa fuoriuscire né cibo né acqua. Inoltre, la gabbia dovrà essere tenuta sempre coperta.
  5. 5. Se si tratta di animali di misura o peso ridotto, potranno essere ammessi diversi esemplari, nello stesso contenitore.
  6. 6. L’animale dovrà viaggiare con il passeggero senza arrecare disturbo ai passeggeri che viaggiano accanto. Dovrà restare all’interno della borsa/trasportino durante tutto il volo e ne sarà responsabile il passeggero proprietario.
  7. 7. Gli animali che per le loro caratteristiche speciali, cattivo odore, ecc., potrebbero rappresentare una molestia per il resto dei passeggeri e per l’equipaggio, non potranno essere trasportati.
  8. 8. Per motivi di sicurezza, non è possibile occupare i posti situati nelle file corrispondenti alle uscite di emergenza.

Tariffe per il trasporto di animali da compagnia per tragitto in cabina

Spagna Europa, Africa e Medio Oriente America* e Angola
25€ 50€ 150€

Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente in aeroporto.

*Se l’origine è America la tassa per animale è di 150USD eccetto origine Brasile, la cui tassa è di 240USD sia in andata che in ritorno.

Limitazioni legali e di documentazione

Se osserva quanto indicato legalmente e dispone della documentazione necessaria, potrà portare con sé il Suo animale da compagnia

Passaporto veterinario per viaggiare con cani e gatti, come animali da compagnia

Nuova norma sul trasporto di animali da compagnia tra gli Stati Membri dell’Unione Europea:

Spostamento verso Stati Membri dell’Unione Europea (fatta eccezione per Regno Unito, Irlanda e Svezia).

Gli animali dovranno essere accompagnati da un PASSAPORTO nel quale figuri che:

  • Sono stati identificati mediante tatuaggio chiaramente leggibile o un sistema elettronico di identificazione (microchip).
  • Sono stati oggetto di vaccinazione o rivaccinazione antirabbica.

Spostamenti in Svezia, Regno Unito, Irlanda e Malta.

Gli animali da compagnia (eccetto i furetti) dovranno essere accompagnati da un PASSAPORTO nel quale figurino gli stessi dati richiesti al punto precedente. Inoltre dovrà essere inclusa l’informazione relativa alla realizzazione di una valutazione di anticorpi neutralizzanti con risultato soddisfacente.

Se la destinazione è il Regno Unito o l’Irlanda (*), il prelievo dev’essere effettuato 30 giorni dopo la vaccinazione e 6 mesi prima dello spostamento.

Se la destinazione è la Svezia, il prelievo dev’essere effettuato 120 dopo la vaccinazione.

Il trasporto di animali da parte di IBERIA nel Regno Unito continua a non essere autorizzato, pertanto IBERIA non accetterà nessun animale con destinazione Regno Unito.

Spostamenti da Paesi Terzi con condizioni favorevoli verso l’Unione Europea:

Per alcuni paesi europei (Andorra, Islanda, Liechtenstein, Monaco, San Marino, Svizzera e Vaticano), sarà loro ammessa l’entrata secondo quanto indicato nelle norme nazionali applicabili (fatta eccezione per Regno Unito, Irlanda, Malta e Svezia).

Da determinati paesi con condizioni antirabbiche favorevoli (Ascension Island; Emirati Arabi Uniti; Antigua e Barbuda; Antille Olandesi; Argentina; Australia; Aruba; Bosnia ed Erzegovina; Barbados; Bahrain; Bermuda; Bielorussia; Canada; Cile; Fiji; Falkland Islands; Hong Kong; Croazia; Giamaica; Giappone; Saint Kitts e Nevis; Cayman Islands; Montserrat; Mauritius; Messico; Malesia; Nuova Caledonia; Nuova Zelanda; Polinesia Francese; Saint Pierre e Miquelon; Federazione Russa; Singapore; Sant’Elena; Trinidad e Tobago; Taiwan; Stati Uniti d’America; Saint Vincent e Grenadines; British Virgin Islands; Vanuatu; Wallis e Futuna; Mayotte;) sarà ammessa l’entrata in stati europei (eccetto Regno Unito, Irlanda, Malta e Svezia) con il certificato in vigore secondo quanto indicato dalle norme nazionali applicabili.

Spostamenti da Paesi Terzi con altre condizioni, verso l’Unione Europea:

Nei casi di entrata da determinati paesi con condizioni antirabbiche sfavorevoli, non inclusi nel punto precedente, sarà ammessa l’entrata in stati europei (fatta eccezione per Svezia, Regno Unito, Irlanda e Malta), con il certificato in vigore secondo quanto indicato dalle norme nazionali applicabili, in cui si certifichi che l’animale è stato oggetto di vaccinazione o, se del caso, di rivaccinazione antirabbica che abbia validità in base alle raccomandazioni del laboratorio di fabbricazione, con una vaccinazione inattivata di, almeno, un’unità di antigene per dose (norma della OMS), e che è stata oggetto di una valutazione di anticorpi neutralizzanti di, come minimo, 0,5 Ul/ml in un campione prelevato da un veterinario abilitato, almeno 30 giorni dopo la vaccinazione e 3 mesi prima dello spostamento.


Ulteriori informazioni in:

*Disponibile esclusivamente in inglese, francese e tedesco

E ricordi

  • Possono viaggiare in cabina o come bagaglio imbarcato in stiva
  • Se pesano fino ad 8 kg, con trasportino incluso, è possibile portarli in cabina
  • Verifichi di disporre di tutta la documentazione e dei permessi legali
  • È necessaria la conferma dell’Ufficio prenotazioni
  • Può trasportarli nel trasportino o in una borsa da trasporto adeguata

2 Responses so far.

  1. Elisa ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere quali documenti, vaccinazioni ecc. sono richiesti per portare con me a gran canaria i miei due conigli nani. Grazie

  2. paolo agus ha detto:

    posso sapere voli per antigua e barbuda partedo da milano con cane in cabina quale compagnia fare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies
ItalianEnglishDeutschSpanish
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: